Effetto giorno29/01/2019

La battaglia nella Giunta per le autorizzazioni a procedere su Salvini

Quella nella Giunta per le autorizzazioni a procedere per Matteo Salvini ...

  • di Daniele Biacchessi

Quella nella Giunta per le autorizzazioni a procedere per Matteo Salvini sarà una vera e propria battaglia.
Entro la fine di marzo il ministro dell'Interno sara' 'giudicato' dal Senato, che decidera' se dare o meno l'autorizzazione a procedere contro di lui per la gestione dei migranti a bordo della nave Diciotti.
Fino a pochi giorni fa, Salvini affermava di volere un processo, ma oggi ha cambiato idea: il processo non va fatto e l'autorizzazione va negata.
Nella Giunta del Senato Salvini avrà contro buona parte dell'opposizione, in primis Pd e Leu.
Ancora non è chiaro quale sia la posizione di Forza Italia, da sempre garantista su vicende giudiziarie.
La Lega si presenterà compatta intorno al suo leader, ma la vera contraddizione nascerà certamente all'interno del M5s.
E non è questione di mera tattica.
Il M5s non è garantista e ha sempre votato a favore di autorizzazioni a procedere per parlamentari con problemi di giustizia. Anche nel caso Salvini preannuncia il voto favorevole all'autorizzazione a procedere.
Numeri alla mano, il fronte colpevolista avrebbe la maggioranza.
E in quel caso il voto potrebbe avere diretti sviluppi sul futuro del Governo giallo-verde.

Noi per voi