24/05/2017

Ariana Grande, the show must stop... addio al tour

Questa volta la regola del "the show must go on" non verrà applicata. Lo spettacolo non può continuare...

  • di Adriano Palazzolo

Questa volta la regola del "the show must go on" non verrà applicata. Lo spettacolo non può continuare. Ariana Grande, dopo l'attentato di Manchester, ha deciso di non tornare sul palco, almeno per il momento. Il 25 e il 26 maggio la cantante era attesissima a Londra, ma non si presenterà. Tutte le tappe successive del tour europeo, comprese Roma e Torino il 15 e il 17 giugno, sono al momento sospese. Ed è facile immaginare che rimarranno così.
"Sono devastata, dal profondo del mio cuore, mi dispiace, non ho parole" è l'unica reazione della Grande, che a notte fonda, mentre si rincorrevano le notizie su esplosioni, morti e feriti dopo il suo concerto, ha scritto un breve messaggio su Twitter.
Appena 23enne, idolo dei giovanissimi quando era star di Disney Channel, Ariana Grande è presto diventata una popstar di fama internazionale, una cantante da milioni di dischi venduti, tutto esaurito negli stadi e videoclip che sfiorano il miliardo di visualizzazioni.

Ascolta anche

Noi per voi