19/09/2019

Radio 24 al Salone nautico di Genova

Anche quest'anno Radio 24 è presente con dirette e appuntamenti speciali dallo stand AA28

Gallery Due di Denari Per sei giorni il Salone nautico trasforma Genova nella capitale mondiale della nautica da diporto. Oltre un migliaio gli espositori (il 48% provenienti dall'estero), poco meno le imbarcazioni in mostra.

Per il quarto anno consecutivo la nautica italiana cresce a doppia cifra grazie soprattutto all’export che pone le nostre barche al centro delle attenzioni e dei desideri degli appassionati di tutto il mondo.

Nel 2018 secondo dati parziali, l'incremento del fatturato complessivo è del 9,5%, equivalente a 4,25 miliardi, quasi il doppio rispetto al 2013, anno segnato pesantemente dalla crisi iniziata tra il 2008 e il 2009. Si tratta comunque di un livello ancora lontano da quota 6,2 miliardi toccata nel 2007.

Cresce prepotentemente il leasing, sia in termini di valore che di contratti.
Sul fronte del mercato internazionale le tendenze indicano un aumento della domanda negli Stati Uniti, in parte dell'Asia e in Australia. Pure dall'Europa segnali positivi, tranne che dalla Gran Bretagna (per effetto delle incertezze legate alla Brexit) e dalla Turchia.

Spinto da questo buon vento dal 19 al 24 settembre il Salone Nautico di Genova trasforma il capoluogo ligure nella capitale mondiale della nautica da diporto. Oltre un migliaio gli espositori (il 48% provenienti dall’estero), poco meno le imbarcazioni in mostra. Un urban wall da 1.500 metri quadri all'ingresso della Fiera di Genova accoglierà  i visitatori, ne sono attesi quasi 200 mila per i quali è stato organizzato un ricco calendario di eventi collaterali.

L'ammiraglia a vela saràuno Swan 78 lungo 25,6 metri, quella a motore il  Sanlorenzo Sd126 di 38 metri. Al Nautico si parlerà delle questioni all’attenzione del comparto.

 <Le priorità che indichiamo al nuovo governo – ha il neo presidente di Ucina, Saverio Cecchi – sono il Codice della Nautica che dopo 15 anni ancora non abbiamo ben definito e  il “furto” sui canoni demaniali dei porti che dobbiamo sistemare".

IL PROGRAMMA
Giovedì 19 settembre
11.00 Due di denari (Debora Rosciani e Mauro Meazza)
17.00 Focus economia (Sebastiano Barisoni)

Venerdì 20 settembre

13.00 Effetto giorno (Alessio Maurizi)
#Autotrasporti (Andrea Ferro)

Sabato 21 settembre

16.00 Radiotube (Marta Cagnola)

Domenica 22 settembre

Off topic (Alessandro Longoni,Riccardo Poli, Andrea Roccabella, Beppe Salmetti)

Lunedì 23 settembre

14.00 Tutti convocati (Carlo Genta e Pierluigi Pardo)


LE INTERVISTE
23 ottobre 2019
"È un'esperienza unica e durissima, si gareggia in condizioni estreme", racconta Francesca Clapcich, che ha partecipato all'ultima edizione della Ocean Race.

"Il gran finale della Ocean Race è l'evento più importante nella storia della vela in Italia, un orgoglio per Genova", dice il sindaco Marco Bucci.


"È la regata più dura al mondo, si gareggia in condizioni estreme", dice Richard Brisius, presidente di Ocean Race, alla presentazione della tappa finale dell'edizione 2021-2022 che si svolgerà a Genova.

20 ottobre 2019
"È uno scafo che vola spinto dal vento, veloce fino a 50 nodi, è l'imbarcazione di Luna Rossa che parteciperà alla prossima America's Cup", racconta Francesco Mongelli del Team Luna rossa.

"Per il quarto anno consecutivo il turismo nautico ha ripreso a crescere; nel 2019 registriamo un aumento degli ormeggi stanziali del 4,3 per cento, resta al palo la vendita di posti barca", sottolinea Roberto Perocchio, presidente di Assomarinas. (A cura di Andrea Ferro)

"Recuperare la vetroresina per trasformarla in un'altra materia, un progetto di Ucina nel segno dell'economia circolare", spiega Andrea Razeto, vice presidente di Ucina. (A cura di Andrea Ferro)

"La campagna Pelagos Plastic free ha dimostrato che il santuario dei cetacei è soffocato dalla plastica, tutti insieme possiamo contribuire a costruire una nuova "casa", più pulita", dice Stefano Ciafani, presidente di Legambiente. (A cura di Andrea Ferro)

19 ottobre 2019
"L'industria nautica cresce in doppia cifra per il quarto anno consecutivo, nel 2018 ha raggiunto quota 4,27 miliardi, +10,3 per cento; molto bene l'export", racconta Stefano Pagani Isnardi, responsabile del Centro Studi di Ucina, la Confindustria Nautica. (A cura di Andrea Ferro)

"La Nautica è un'eccellenza del Made in Italy; nel 2018 l'export della Nautica ha segnato un aumento del 7,9 per cento, nei primi sei mesi del 2019 addirittura del 28 per cento", ha detto Carlo Maria Ferro, presidente di Ice. (A cura di Andrea Ferro)

"Il Nautico dello scorso anno era stato il Salone della speranza e della tenacia, quello di quest'anno è il Nautico della consacrazione di un grande lavoro fatto dalla città e da tutta la regione", commenta il presidente della Regione, Giovanni Toti . (A cura di Andrea Ferro)


CONFERENZA STAMPA 59° SALONE NAUTICO (5 SETTEMBRE 2019) - LE INTERVISTE
"Sarà un Nautico bellissimo, puntiamo a sfondare il muro dei 200 mila visitatori ", dice Saverio Cecchi, neo presidente di Ucina. (A cura di Andrea Ferro)

“Per il quarto anno consecutivo il settore cresce in doppia cifra, quindi al di sopra delle aspettative già incoraggianti”, commenta la presidente de “I Saloni Nautici”, Carla Demaria. (A cura di Andrea Ferro)

"La Nautica Italiana è forse la più chiara espressione del Made in Italy, è la dimostrazione di forza e originalità di un sistema che si regge su un'intera filiera", sottolinea Giovanni Rodia, di Ice. (A cura di Andrea Ferro)


CONVENTION UCINA-SATEC 21 GIUGNO 2019 - LE INTERVISTE
La nautica è tra le filiere più importanti dell'industria italiana. Il sistema produttivo del settore conta oltre 17.000 addetti nella costruzione e oltre 105.000 nella subfornitura ai cantieri e nella componentistica. Con il Rapporto Filiera Nautica, effettuato da Symbola, si è analizzato l'indotto economico e occupazionale del settore. I dati sono stati presentati durante la Convention 'Le capitali della Nautica, Ucina SATEC 2019' a Santa Margherita Ligure. Tra il 2015 e il 2018, l'intera filiera ha fatto registrare quasi 12 miliardi di euro di fatturato con l'economia nautica cresciuta dell'8,9%. Diminuisce il numero di stabilimenti ma aumenta la qualità e il moltiplicatore del valore aggiunto.

A passare il testimone della leadership di Ucina, è stata Carla Demaria : "Siamo tornati a crescere ai ritmi della pre crisi. Lascio una Ucina rafforzata a livello internazionale". (A cura di Carmela la Gatta)

Saverio Cecchi , neo presidente di Ucina Confindustria Nautica: "Dalla politica mi aspetto attenzione e che al Salone Nautico arrivino cose concrete. Le strette di mano, gli abbracci e sentirsi dire che siamo i più bravi lo sappiamo già" (A cura di Carmela la Gatta)

CONFERENZA STAMPA 59° SALONE NAUTICO (4 GIUGNO 2019) - LE INTERVISTE
"Con il Salone Nautico Genova si apre e si offre al mondo, in programma numerose iniziative collaterali", annuncia il sindaco di Genova, Marco Bucci . (A cura di Andrea Ferro)

"Quattro saloni in uno è la formula della multispecializzazione, una caratteristica vincente del Nautico", dice Alessandro Campagna , direttore commerciale. (A cura di Andrea Ferro)

"Il Salone è già sold out, ora bisogna puntare all'eccellenza, essere più ambiziosi, trasformare Genova capitale della Nautica 360 giorni all'anno", commenta Carla Demaria , presidente di Ucina. (A cura di Andrea Ferro)

Noi per voi