Antonella Scott

      Milanese, laureata in Lingua e letteratura inglese e russa, è approdata nel 1989 alla Redazione Esteri del Sole 24 Ore: nel pieno della perestrojka, del crollo dell'Unione Sovietica e della nascita delle nuove repubbliche indipendenti. Le ha seguite dividendo il suo tempo tra il lavoro di redazione, il cosiddetto "desk" a cui deve una visione generale della politica e dell'economia internazionale, e il lavoro "sul campo": dal tentato golpe di Mosca nel 1991 all'avvento di Boris Eltsin, dalle prime difficili riforme economiche alle guerre in Cecenia e in Georgia, dalle proteste del Maidan di Kyiv all'invasione dell'Ucraina. Sugli anni della Russia di Boris Eltsin ha scritto un libro, "Quando finirà l'inverno", insieme a Ugo Tramballi. Oggi collabora ancora con Sole 24 Ore e Radio 24, ma da freelance: per potersi dedicare esclusivamente a una regione da cui – anche nei momenti di buio totale - non riesce a stare lontana.


      Noi per voi