Il Viaggio nelle PMI fa un salto nel Triveneto che traina la ripresa | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Il Viaggio nelle PMI fa un salto nel Triveneto che traina la ripresa

Il Viaggio nelle pmi fa un salto nel Triveneto che traina la ripresa. In testa c'è il prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, al secondo posto il comparto dell'occhialeria nel bellunese. Ma a vincere è tutto il sistema veneto: se lo scorso anno secondo il rapporto Intesa San Paolo ben 7 distretti sui 15 più in crescita a livello nazionale erano veneti, un risultato che sembrava inarrivabile, nel 2016 si è riusciti a fare ancora meglio, arrivando a quota 8. dopo prosecco e occhiali ci sono i dolci e la pasta veronesi, la plastica di Treviso, la meccanica strumentale di Vicenza e la termomeccanica scaligera.

La prima storia è in pieno quella del settore tradizionale radicato nel veneto: il vitivinicolo. Quattrocento anni fa nella Valle dell'Adige inizia la storia di Albino Armani. Tutto cominciò il 7 dicembre 1607, quando Domenico Armani firmò il documento notarile, ora custodito nell'Archivio Storico di Trento, che gli consegnava i terreni con "arbori e vigne" appartenuti al padre Simone. Una storia di quattro secoli ancora attuale, che ci racconta Albino Armani.

La Bretelle&Braces è una piccola azienda trevigiana fondata nel 2004 dai fratelli Rosanna e Mirco Merlo: dopo più di 30 anni di esperienza nel settore delldella produzione di accessori da Uomo, i fratelli Merlo decidono di cominciare a produrre bretelle e cinture fatte totalmente a mano come una volta, con un' eccellente capacità artigianale tipica del distretto veneto. Tutti i prodotti sono interamente realizzati in Italia da artigiani specializzati italiani, e le materie prime vengono rigorosamente selezionate tra i migliori produttori in Italia e Francia. Le bretelle vengono cucite e confezionate totalmente nel laboratorio a Treviso, cosi come le cinture elastiche, interamente intrecciate a mano. L'azienda produce bretelle anche per il Teatro della Scala di Milano per la realizzazione di bretelle e cinture per la opere teatrali, e nasce dall'artigianalità di famiglia come spiega Mirco Merlo.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast