Peter Thun, una fiaba di famiglia | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Peter Thun, una fiaba di famiglia

Peter Thun, presidente dell'omonima azienda produttrice di articoli da regalo e oggetti in Peter Thun, presidente dell'omonima azienda produttrice di ceramica artigianale e articoli da regalo, nasce nel 1955 a Bolzano, dove i suoi genitori - i conti Otmar e Lene Thun –cinque anni prima avevano aperto il primo laboratorio di ceramica nello scantinato del loro castello Klebenstein. Peter Thun, a soli 23 anni, entra in azienda e ne assume la gestione. In venti anni porta la piccola impresa artigiana a diventare una delle maggiori holding a livello internazionale, che nel 2009 ha registrato un fatturato di 200 milioni di euro. Oggi il marchio Thun è presente sugli scaffali di almeno 1.800 punti vendita, in cinque Paesi europei, e l’azienda può contare su 260 negozi monomarca e più di 3800 dipendenti. La storia di Thun però inizia oltre i confini dell'Italia, nella vicina Austria, e Peter Thun la racconta, come una favola di famiglia. L'intervista è a cura di Anna Marino.
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast