Industria 4.0 e imprese italiane: le storie di Ralc e Moretto | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Industria 4.0 e imprese italiane: le storie di Ralc e Moretto

Nuova puntata del ciclo di Voci di impresa in cui, in collaborazione con Intesa San Paolo, Radio24 racconta le storie di aziende italiane di successo in varie zone d'Italia. Storie di donne, uomini e imprese, ma anche di territori che raccontano esperienze di successo che possono essere di esempio per una crescita economica che si diffonda in tutto il Paese.

Attiva dal 1996, Ralc ha sede a San Giorgio di Nogaro, in provincia di Udine. Dopo una precedente esperienza imprenditoriale di impronta ancora artigianale, l'azienda si è specializzata nella progettazione e realizzazione di macchine per l'automazione industriale. Il 2011 è per Ralc l'anno del salto di qualità, segnato da un ampliamento dell'offerta che passa dalla vendita dei soli macchinari alla fornitura del servizio completo, ovvero le linee di taglio. A raccontarci l'evoluzione dell'azienda è il suo amministratore unico, Andrea Lazzarini.

Di automazione industriale si occupa anche Moretto, azienda di Massanzago, in provincia di Padova, che produce macchine utensili per la trasformazione delle materie plastiche. Nata nel 1980 come carpenteria, oggi Moretto ha 5 stabilimenti in Italia e uno in Polonia, oltre a 10 filiali commerciali nel resto del mondo. Del suo business e della sua evoluzione tecnologica fino all'implementazione di sistemi di automazione industriale all'avanguardia ci racconta il presidente Renato Moretto.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast