Domenico Caminìti, iDOGI e l'arte veneziana del vetro e del cristallo da oltre mezzo secolo | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Domenico Caminìti, iDOGI e l'arte veneziana del vetro e del cristallo da oltre mezzo secolo

L'arte delle vetrerie di Murano e di Venezia ricorre fin dai ricordi di infanzia di Domenico Caminìti, presidente e titolare dell'azienda iDogi e figlio di Francesca Macòr, che fondò l'attività nel 1968. IDogi si occupa della progettazione e realizzazione di lampadari artistici, grandi tavoli luminosi ed altre creazioni speciali di vetro e luce, realizzati interamente a mano. L'attività è nata circa 50 anni fa nella città lagunare come piccola impresa specializzata nella decorazione e rifinitura di preziosi oggetti in vetro di Murano. Al momento di decidere come chiamare la nuova impresa, Francesca e il marito Antonio decisero di dedicarla ai loro due figli allora molto piccoli: DOmenico e GIuseppe. Le prime due lettere dei loro nomi DO e GI diedero così vita al nome DOGI. Il nome era anche quello degli antichi capi di Stato che governarono la Serenissima Repubblica di Venezia dal 697 al 1797.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast