Il mercato prigioniero della politica | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Il mercato prigioniero della politica

I continui interventi dell'antitrust segnalano, anche ai più distratti, come di fatto le liberalizzazioni in Italia di fatto restino legate alle "lenzuolate" di Bersani ovvero al 2006. Molto resta da fare se ad esempio a distanza di dieci anni le parafarmacie non riescono ancora a vendere i farmaci di fascia C.
Anche il voto alla Camera sull'equo compenso per i professionisti, che reintroduce in pratica i minimi tariffari, avrà, come scrive anche l'Antitrust, "l'effetto di ostacolare la concorrenza di prezzo tra professionisti nelle relazioni commerciali con tali tipologie di clienti".
Ne parliamo con Francesco Pugliese, amministratore delegato e direttore generale di Conad, Alessandro De Nicola, avvocato, presidente di The Adam Smith Society e Armando Zambrano, presidente della Rete delle professioni tecniche.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast