Le vacanze al mare come paradigma di un'eterna adolescenza | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Le vacanze al mare come paradigma di un'eterna adolescenza

Per la comitiva di ragazzi che tutte le estati si ritrova alla Baia di Santa Virginia, località di mare a pochi chilometri da Roma, il 31 agosto non rappresenta solo la fine delle vacanze, ma anche una cerniera tra due vite completamente diverse. Da una parte la vita di tutti i giorni, con gli anni che passano inesorabilmente, dall'altra quella delle vacanze, un mondo parallelo dove i rituali che si ripetono sempre uguali finiscono per diventare il paradigma di un'adolescenza che si vorrebbe non finisse mai. È quello che succede tutti gli anni ai giovani protagonisti di "Molto mossi gli altri mari" (Bollati Boringhieri, 178 p., € 16,00), romanzo d'esordio di Francesco Longo. Solo Michele, l'unico di loro ad essere nato e vissuto sempre a Santa Virginia, può immaginare di vivere una vita diversa soltanto ascoltando le esperienze fatte dagli amici, quelli i cui mari, a differenza del suo, sono ‘molto mossi'.

RECENSIONI
"Non c'è stata nessuna battaglia" di Romolo Bugaro
(Marsilio, 218 p., € 16,00)

"I trasgressionisti" di Giorgio De Maria
(Frassinelli, 128 p., € 15,00)

"Storia della Repubblica di Venezia" di Riccardo Calimani
(Mondadori, 732 p., € 40,00)

"Il palazzo incompiuto" di Judith Mackrell
(EDT, 508 p., € 27,00)

"Senza mai arrivare in cima" di Paolo Cognetti
(Einaudi, 120 p., € 14,00)

"Il libro della natura" di Gianni Gasparini
(Mimesis, 176 p., € 16,00)

"Il paradiso è un giardino selvatico" di Antonio Perazzi
(Utet, 304 p., € 24,00)

"Le parole dei fiori" di Isabel Kranz
(Bompiani, 176 p., € 27,00)

"Atlante di botanica poetica" di Francis Hallè
(L'ippocampo, 152 p., € 19,90)

IL CONFETTINO
"La montagna più alta" di Pierre Zenzius
(Rizzoli, 48 p., € 18,00)

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast