Sgobba: lo scontro tra ignoranza e conoscenza | Radio24
Ora in diretta

Condotto da

per ascoltare i contenuti multimediali
installa adobe flash player

Rating:

Sgobba: lo scontro tra ignoranza e conoscenza

Ogni giorno abbiamo libero accesso ad una mole praticamente infinita di informazioni grazie al web e ai motori di ricerca: questo ci dà l'illusione di essere ormai liberi dalle catene dell'ignoranza. Non è di questo parere Antonio Sgobba, l'autore di "? Il paradosso dell'ignoranza da Socrate a Google" (Il Saggiatore, 344 p., € 20,00). Sgobba sottolinea come col crescere della conoscenza cresca anche l'ignoranza, e come la maggior quantità di informazioni immagazzinate non corrispondano necessariamente ad una maggior comprensione del mondo. Per Antonio Sgobba la conoscenza è un'isola e l'ignoranza è l'oceano che la bagna: per quanto noi potremo mai ingrandire la superficie della nostra isola con "carriole" di conoscenza non riusciremo mai a colmare tutta l'ignoranza dell'oceano. Anzi il paradosso è che una conoscenza più vasta porta a una maggiore coscienza della nostra ignoranza: più sarà grande la nostra isola, più sarà bagnata dall'oceano.

RECENSIONI
"Il trionfo della stupidità" di Bertrand Russell
(Piano B, 172 p., € 14,00)
"Paolo Borsellino. L'uomo giusto" di Alessandra Turrisi
(San Paolo, 120 p., € 15,00)
"Borbonici, patrioti e criminali. L'altra storia del Risorgimento" di Enzo Ciconte
(Salerno, 176 p., € 12,00)
"Coriolano della Foresta" di Luigi Natoli
(Sellerio, 1760 p., € 25,00)
"Lettera Aperta" di Goliarda Sapienza
(Einaudi, 193 p., € 12,00)
"Goliarda Sapienza. Una voce intertestuale" di Alessandra Trevisan
(La Vita Felice, 208 p., € 16,00)

ULTIMI ARRIVI
"Raffaele Mattioli e il filosofo domato. Storia di un'amicizia" di Sandro Gerbi
(Hoepli, 224 p., € 19,90)
"Combattere" di Gianni Oliva
(Mondadori, 240 p., € 20,00)
"Domina" di Lisa Hilton
(Longanesi, 350 p., € 16,90)

IL CONFETTINO
"Il principe Arturo e la principessa Leila", di Béa Deru – Renard
(Babalibri, € 13,00).

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast