Giordano Bruno Guerri: è la storia che forma il carattere di un popolo | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Giordano Bruno Guerri: è la storia che forma il carattere di un popolo

I popoli, come gli individui, hanno un carattere che si è formato non tramite la genetica, ma attraverso la loro storia. È la storia, quindi, che forma i caratteri - spiega Giordano Bruno Guerri, autore del libro "Antistoria degli italiani. Da Romolo a Grillo" (La Nave di Teseo, 796 p., € 24,00). Noi italiani, ad esempio, siamo abituati a servire non due ma tre padroni, che per molti secoli sono stati la signoria locale, l'imperatore e il papa. Siamo abituati ad una doppia morale, a un comportamento che ci piace definire "furbo". Ma siamo comunque un grande popolo, perché abbiamo assorbito la bellezza nel nostro DNA. Siamo un popolo generoso e creativo, fatto di ottime individualità che, però, riunite in uno Stato, spesso si perdono per strada – conclude Bruno Guerri.

RECENSIONI
"Maledetti '70. Storie dimenticate degli anni di piombo" di Nicola Ventura e David Barra
(Gog, 336 p., € 15,00)

"Scoperte" di Leonard Bernstein
(Il Saggiatore, 472 p., € 32,00)

"Clarissa" di Samuel Richardson
(Nino Aragno editore, € 120,00)

"Pamela" di Samuel Richardson
(Mondadori, 728 p., € 12,00)

"Ugo Foscolo" di Giorgio Leonardi
(Edizioni della Sera, 206 p., € 17,00)

SÌ, VIAGGIARE
"Dante in Cina. La rocambolesca storia della ‘Commedia' nell'Estremo Oriente" di Eric Salerno
(Il Saggiatore, 260 p., € 21,00)

"L'italiano più famoso del mondo. Vita e avventure di Giovanni Battista Belzoni" di Gaia Servadio
(Bompiani, 382 p., € 16,00)

IL CONFETTINO
"I musicanti di Brema. Dai fratelli Grimm" di Roberto Piumini
(Giunti, 96 p., € 8,00)

"La commedia di Narco" di Roberto Piumini
(Giunti, 168 p., € 8,00)

"Nessuna strega" di Guido Quarzo
(Giunti, 108 p., € 8,00)

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast