Sos giovani italiani | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Sos giovani italiani

Alla vigilia delle due partite della Nazionale italiana in Nations League, il commissario tecnico Roberto Mancini lancia l'allarme sullo scarso utilizzo dei giocatori italiani, in particolare i giovani, nelle prime tre giornate di campionato. Per il Mancio non c'è mai stato un bacino da cui attingere così esiguo, troppi stranieri affollano le rose delle squadre di A e i tecnici italiani hanno poco coraggio nel far giocare i giovani promettenti. Va ricordato che fu proprio Mancini con la sua Inter a schierare per la prima volta nella storia della A una formazione con 11 stranieri. Convocato Roberto Donadoni, ex commissario tecnico della Nazionale italiana

Negli occhi di tutti gli amanti del calcio c'è ancora la straordinaria prodezza di Fabio Quagliarella che ha suggellato con un "gol alla Quagliarella" la vittoria della sua Samp con il Napoli. L'attaccante napoletano firma solo gol d'autore e può vantare una collezione di prodezze che lo rendono uno dei giocatori più talentuosi della nostra A. Convocato Guido Bagatta, tifoso della Doria

Non si placano le polemiche intorno alla Ferrari e alla cattiva strategia di Monza che ha portato Vettel al contatto con Hamilton in partenza e l'inglese sul gradino più alto del podio nel Gran Premio di casa Ferrari. Convocati Marino Bartoletti e l'ex pilota Ivan Capelli.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast