Juventus e Allegri: c'eravamo tanto amati | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Juventus e Allegri: c'eravamo tanto amati

La vittoria dell'Empoli, la sconfitta della Fiorentina e il pareggio del Genoa. Improvvisamente la Serie A si infiamma in coda, è tutto aperto in zona retrocessione. Convocato Matteo Marani (Sky Sport) per un commento alla penultima giocata di Serie A.

La Juventus Massimiliano Allegri si separano adesso è ufficiale. Convocato l'ex bianconero Massimo Carrera per un commento su questa decisione. Convocato anche Guido Vaciago (TuttoSport) per cercare di capire chi prenderà il posto di Allegri in bianconero.

Il Milan si gioca le ultime speranze di Champions League, convocata Monica Colombo (Il Corriere della Sera) per le ultime sui rossoneri con Gattuso e Leonardo sempre in bilico. Convocato, poi, Fabrizio Biasin (Libero) per provare a capire cosa sta succedendo in casa dell'Inter.

È sempre più la Moto GP di Marc Marquez, vincitore anche oggi in Francia davanti alle due Ducati. Convocato Roberto Ungaro per una fotografia sul Motomondiale.

Torniamo al calcio e parliamo di allenatori, da Gattuso al futuro della panchina della Juventus. Convocato mister Walter Novellino, con lui proviamo a capire chi guiderà la Juve l'anno prossimo. Come ogni domenica, poi, spazio a Luca Marelli con il suo #VarAnatomy.

Convocati, infine, Pier Augusto Stagi e Vincenzo Martucci. Con il primo analizziamo la tappa, con arrivo a San Marino, del Giro d'Italia, con il secondo invece celebriamo l'ennesima vittoria a Roma di Rafa Nadal, che ha battuto Novak Djokovic in finale.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast