San Siro: lo stadio della discordia | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

San Siro: lo stadio della discordia

Grandi manovre in casa Napoli. Mentre prosegue il ritiro di Vimaro, la società è al lavoro per portare alla corte di Ancelotti i rinforzi necessari per dare l'assalto alla Juventus di Sarri. Nonostante le difficoltà ad arrivare a James Rodriguez, continua a esserci ottimismo intorno all'arrivo del fuoriclasse colombiano. La Fiorentina invece è alle prese con la questione Federico Chiesa, con il presidente Comisso che vorrebbe trattenere il giocatore, nonostante l'interesse della Juventus. Per discutere di questi temi, convocati Antonio GiordanoCorriere dello SportFabio Parisi, procuratore e Benedetto Ferrara, giornalista di La Repubblica.

Con la presentazione ufficiale del progetto, sotto forma di fascicolo di 750 pagine, diventa cruciale tanto per Milan Inter quanto per il comune di Milano, capire quale sarà il futuro di San Siro, con il sindaco Sala che vuole mantenere la promessa di tenere nello stadio la cerimonia di apertura per le olimpiadi invernali del 2026, mentre le società spingono per demolire la struttura e costruire un nuovo impianto. Convocato Marco Casamonti, architetto progettista della Dacia Arena di Udine.

Domenica si chiudono le Universiadi, ma possiamo già trarre un bilancio positivo dalla manifestazione. Convocata la nostra Annarita D'Ambrosio, con cui scopriamo alcune delle storie più interessanti legate alle atlete e agli atleti azzurri.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast