La Fiorentina a stelle e strisce | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

La Fiorentina a stelle e strisce

È attesa per oggi la sentenza della Uefa per le violazioni del Financial Fair Play del Milan che potrebbe portare all'esclusione del club rossonero dalla prossima Europa League. Ci sarà da attendere altri 7-10 giorni, invece, per quella che riguarda il Manchester City, la cui pena non è ipotizzabile perchè non si conoscono le carte in mano ai giudici di Nyon. Convocato Marco Bellinazzo, Il Sole 24 Ore.

Prime mosse della nuova Inter targata Antonio Conte, il club nerazzurro punta forte sul gioiello del Cagliari Barella ed è sempre alla ricerca di un grande centravanti come Dzeko Lukaku, sempre che Icardi decida di accettare il trasferimento. Convocato Beppe Bergomi, Sky Sport.

La Fiorentina da ieri è americana, o meglio italo-americana. La famiglia Della Valle, infatti, hanno trovato l'accordo di cessione del club viola all'imprenditore di origini calabresi Rocco Commisso. Un altro grande club della nostra Serie A passa in mano straniere. Convocato Paolo Beldì, regista tifoso della Fiorentina.

La sentenza Uefa sul Milan potrebbe "regalare" al Torino l'accesso all'Europa League, traguardo sfuggito ai ragazzi di Mazzarri per pochi punti dopo un campionato a tratti esaltante. Convocato Urbano Cairo, presidente del Torino, con cui parliamo anche del progetto di Super Champions che non piace a molti club, incluso il suo Torino.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast