Scandalo F1, Vettel derubato | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Scandalo F1, Vettel derubato

Sono giorni tinti di azzurro quelli che si vivono sotto il cielo del calcio: la Nazionale di Mancini batte la Grecia ma soprattutto è tornata a divertire il pubblico con gol e belle giocate. Le ragazze mondiali della Nazionale Femminile fanno il loro esordio con vittoria contro l'Australia nei Mondiali di Francia, attendiamo l'Under 21 nell'Europeo di categoria e facciamo il tifo per l'Under 20 impegnata nella semifinale del Mondiale domani contro l'Ucraina. Convocato Ivan Zazzaroni, direttore Corriere dello Sport.

Esordio con vittoria e grandi emozioni quello delle ragazze di Milena Bertolini ieri contro l'Australia. La firma della vittoria è tutta di Barbara Bonansea che, con una doppietta, ha regalato gioia ai milioni di telespettatori che hanno visto la gara in tv su Rai 2 e su Sky Sport. Convocata Katia Serra, ex calciatrice della Nazionale.

Tifosi della Ferarri furibondi per la decisione dei commissari di gara di infliggere a Sebastian Vettel una penalità di 5 secondi che gli è costata la vittoria nel Gran Premio di Canada a favore del rivale inglese Lewis Hamilton. Analizziamo "la moviola" dell'episodio con Giorgio Terruzzi e l'ex pilota Vitantonio Liuzzi".

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast