Il weekend delle prime volte | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Il weekend delle prime volte

Jurgen KloppDanilo Petrucci, Richard Carapaz, è stato il weekend sportivo delle prime volte quello che abbiamo appena trascorso. La prima volta di Klopp che sfata il mito di "perdente di successo" e dopo due tentativi vince la finale di Champions League. La prima volta di Danilo Petrucci, la sua ruota è davanti a tutti in una gara del Motomondiale, davanti al campione del mondo Marquez e al suo compagno di squadra Dovizioso. La prima volta di Richard Carapaz, la prima volta di un ecuadoriano che vince il Giro d'Italia. Convocato Giovanni Bruno, SkySport.

Dunque il Liveropool è campione d'Europa nella notte di Madrid dopo una partita brutta e noiosa vinta da Reds sul Tottenham. E' il sesto successo nella massima competizione europea per il Liverpool che torna grande grazie al suo tecnico Jurgen Klopp, allenatore che fino a sabato aveva sempre perso le finali. Ora è un vincente anche lui. Convocato Paolo Condò, SkySport.

Dopo un solo anno di purgatorio e una stagione assai travagliata, l'Hellas Verona torna in Serie A ribaltando il risultato della finale di andata che era stato a favore del Cittadella. Convocato Andrea Mandorlini, ex tecnico del Verona.

Incredibile nei play-off di basket: Sassari elimina con un secco 3-0 l'Olimpia Milano e arriva alle finali scudetto. È la vittoria numero 22 da quando Gianmarco Pozzecco è seduto sulla panchina dei sardi. Convocato coach Pozzecco.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast