La crisi di rigetto del Var | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

La crisi di rigetto del Var

Domenica nera per arbitri in campo e quelli davanti al monitor del Var. Errori in tante partite: Crotone-Cagliari, Napoli-Bologna, Milan-Lazio, errori di vario genere, da tecnici a "televisivi". Resta una montagna di polemiche sulla 22ima giornata di campionato, e c'è chi torna a parlare di un partito di arbitri anti-Var. Convocato l'ex fischietto Andrea De Marco.

Napoli e Juventus hanno staccato tutte le altre e i due allenatori continuano a stuzzicarsi con i "Mind Games" a distanza. Se Allegri ribadisce che conta solo vincere, Sarri risponde che l'obiettivo del Napoli è la bellezza. Difficile stabilire chi abbia ragione, noi lo chiediamo a Giancarlo Marocchi, ex Juve e Bologna.

Crisi Inter e Roma ormai conclamate: i nerazzurri fermati anche dalla Spal hanno perso la strada della vittoria da oltre un mese. Roma nel caos tra contestazione, mercato bollente e risultati che non arrivano più, ieri altra sconfitta per mano della Samp. Convocato Riccardo Ferri, ex Inter.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast