No BBC, No Juve | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

No BBC, No Juve

Se ci basassimo solo sul possesso palla e sul numero delle occasioni, si potrebbe dire che l'eliminazione con l'Atalanta in Coppa Italia è acqua passata. La Juve contro il Parma all'Allianz Stadium ha sì dominato, ha sì preso due pali e fatto tre gol, ma ne ha presi altri tre che, sommati ai tre di Bergamo, fanno sei in due partite e due punti persi in classifica sul Napoli che prima ha battuto 3-0 la Sampdoria. Non basta l'esperienza di Caceres Atto III, senza uno tra Bonucci e Chiellini la difesa della Juve diventa una difesa di comuni mortali. Quella di ieri è stata la prima partita da un po' di anni a questa parte senza nessuno della BBC e il risultato è stato il 3-3 che invece fa sorridere i Crociati. Agli emiliani va dato il merito di aver saputo cogliere le tre occasioni concesse dai bianconeri e nel calcio alla fine, si sa, contano i gol. Facciamo i complimenti a Mister Roberto D'Aversa per questo punto in trasferta che vale come una vittoria.

La vittoria del Napoli di ieri è stata oscurata dalla bomba di mercato che sta facendo piangere e sospirare i tifosi partenopei: addio Marekiaro, sono stati dodici anni bellissimi. Lo ha ammesso Ancelotti e anche il Capitano stesso all'uscita dal San Paolo: Hamsik vola in Cina al Dalian Yifang per 9 milioni all'anno e 20 milioni a De Laurentiis. Il saluto del direttore Pierpaolo Marino, l'uomo che portò lo slovacco in azzurro dal Brescia.

Ci colleghiamo con Dario Ricci e i suoi ospiti da San Siro per iniziare a seguire Inter-Bologna: i rossoblu sperano di rivitalizzarsi con l'arrivo in panchina di Mihajlovic, l'Inter deve mettersi alle spalle gli spifferi di mercato su PerisicSpalletti quelli sul futuro suo e di Conte. Ci raggiunge al telefono anche l'ex nerazzurro Benoit Cauet.

"Zero preoccupazione" ha recitato Ronaldo dopo il pareggio col Parma. Il portoghese per la verità ha pure segnato una doppietta, ma non bastano i suoi gol e il ritorno del compagno di reparto Mandzukic in questa fase di appannamento della squadra. La Champions, nel frattempo si avvicina. Ne parliamo con la giornalista portoghese Claudia Garcia.

Posticipo della domenica Roma-Milan. Il momento sorride a Gattuso che però non si fida della Roma che all'Olimpico ha una buona media realizzativa. Vero però che bisognerà vedere in che condizioni gli uomini di Di Francesco rientreranno in campo dopo lo stordimento del 7-1 del Franchi in Coppa Italia contro la Fiorentina. Pre partita con l'ex rossonero Mario Ielpo e Luca Valdiserri del Corriere della sera.

Per chiudere l'analisi degli episodi arbitrali principali di giornata con #VarAnatomy di Luca Marelli.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast