È già derby d'Italia | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

È già derby d'Italia

È la vigilia del derby d'Italia: domani Juventus e Inter si sfidano in una partita non decisiva per le sorti del campionato, ma che può posizionare i bianconeri ad una distanza di sicurezza piuttosto ampia dagli uomini di Spalletti. Quest'ultimo suona la carica: "La distanza esiste, basta guardare la classifica, ma noi siamo forti e indosseremo i sentimenti dei nostri tifosi sotto la maglietta". Allegri cerca di tenere alta la tensione, affermando che la Juve non ha ammazzato alcun campionato e mettendo in guardia i suoi dallo spaccarsi in due durante il match. Convocato Marco Bellinazzo (Il Sole 24 Ore), con cui discutiamo anche delle prospettive interiste sotto la gestione Suning e del Palermo, rilevato non è ancora chiaro da chi esattamente.
 
Un campione sommerso dai debiti: è questo al momento l'ex tennista Boris Becker, costretto a mettere all'asta i suoi trofei per grossi problemi economici. Convocato Vincenzo Martucci, storica firma de La Gazzetta dello Sport.

Ci avviciniamo alla finale di ritorno della Copa Libertadores, il superclasico più importante di sempre tra Boca Juniors River Plate, in scena al Bernabeu di Madrid domenica sera. Lo facciamo con Filippo Maria Ricci, corrispondente dalla capitale spagnola per La Gazzetta dello Sport.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast