E' sempre bufera da Var | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

E' sempre bufera da Var

Sono passati due giorni da Juve-Milan e dalla pessima prestazione dell'arbitro Fabbri ma non si placano le polemiche intorno all'operato del fischietto di Ravenna e sul Var. Oggi in Lega Calcio incontro tra i vertici arbitrali con i capitani e gli allenatori di Serie A, occasione per fare il punto sui risultati che sta portando l'utilizzo del Var, ormai alla seconda stagione nella nostra massima serie. In Lega Calcio c'è per noi Giovanni Capuano, al Vinitaly c'è Pierluigi Pardo e in studio c'è Giuseppe Cruciani oggi convocato. 

“Mi sto scoprendo ora insieme a voi”, così Alberto Bettiol vincitore del Giro delle Fiandre convocato oggi in diretta insieme al nostro Pieragusto Stagi. Venticinque anni, toscano, al primo successo da professionista in carriera. “Dopo un anno sfortunato e pieno di infortuni, avevo bisogno di una scossa, di un grande risultato. Certo non potevo immaginare nemmeno nei sogni che sarebbe arrivato in una corsa di questa importanza. Ora tornerò al nord dove vorrei essere protagonista nell’Amstel Gold Race. Poi cambierò ruolo preparando il Tour de France dove correrò per Rigoberto Uran. Spunto veloce, resistenza, talento sono le caratteristiche di Bettiol che ha completato una giornata stupenda per lo sport italiano, con Marta Bastianelli che poche ore prima aveva vinto il Fiandre femminile.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast