Due genitori "trombamici" | Radio24
Ora in diretta

Condotto da

per ascoltare i contenuti multimediali
installa adobe flash player

Rating:

Due genitori "trombamici"

Sono single ma tra le mie frequentazioni ho anche quella con una donna con la quale ci piacciamo abbastanza per fare sesso ogni tanto ma non è scattata mai quella scintilla che ti fa voglia di condividere di più. Lei ha 39 anni, separata. Recentemente mi ha detto che sente di volere un figlio, ma non sa con chi farlo. E avrebbe pensato a me. Io quando me l'ha detto pensavo che scherzasse e invece no. La proposta è molto concreta. Lei dice che non se la sente di aspettare anni e di sperare nell'incontro magico.
Lei dice di conoscermi bene, che si fida, ma che non vuole sposarmi né convivere. Quando le ho detto che per me non sarebbe affatto facile poi vedere mio figlio crescere lontano da me lei ha detto che accetterebbe pure che io lo riconoscessi. Ma anche se io volessi riconoscerlo vorrebbe comunque occuparsene lei. Le ho detto subito che la cosa mi sembra alquanto ingestibile emotivamente e anche economicamente, non sono preparato a fare una cosa del genere. Non sono io quella persona. Lei mi ha detto di pensarci bene E io in effetti ogni tanto ci ripenso, e mi dico che se mai io avrò la possibilità di essere padre vorrei diventarlo con una donna che amo. Però è anche vero che il tempo passa inesorabilmente anche per me e mi rendo conto che anche io vorrei un figlio . Forse l'accettare da subito un legame non indissolubile con la madre dei tuoi figli avrebbe un vantaggio, ci sarebbe piena autonomia e niente obblighi per nessuno nei confronti dell'altro se non garantire ai figli tutto quello che necessitano. Due genitori semplici "trombamici" avrebbero più possibilità di successo e durata di due genitori che si sono dichiarati illusoriamente amore eterno all'inizio della loro storia? L'affetto può dare più garanzie dell'amore?

TAGS:
Genitori
Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast