L'amico come fidanzato, il risultato non cambia | Radio24
Ora in diretta

Condotto da

per ascoltare i contenuti multimediali
installa adobe flash player

Rating:

L'amico come fidanzato, il risultato non cambia


Ciao Gianluca
ho 25 anni e sei mesi fa mi sono lasciata con il mio ragazzo. La cosa è andata più o meno così. Negli ultimi tempi lo d evo molto assente, mi dava giustificazioni dicendomi che era stressato e impegnato per il lavoro, aveva sempre scuse, insomma mi chiedeva del tempo e mi teneva in quella che io definirei una distanza di sicurezza. Qualche lite e un po' di nervosismo da parte mia, ma lui continuava a dirmi che mi amava. In tutto questo rapporto tumultuoso si era avvicinato a me un amico che non sentivo da qualche anno e che avevo sempre considerato un ragazzo speciale e che era rientrato nella mia vita in un momento in cui avevo bisogno di non pensare sempre a capire se l'altro ti sta fregando o no.
Ci molliamo. Pochi giorni dopo essermi lasciata con il mio ragazzo, io e mio amico ci rivediamo e tra di noi scatta qualcosa, nasce una scintilla e non possiamo fare a meno di trovarci sempre più vicini, alla fine ci baciamo e da quel momento in poi passiamo delle settimane fantastiche in cui io riscopro la felicità di stare con un ragazzo e soprattutto di sentirmi desiderata. Tutto bene finché lui non decide di comportarsi in modo strano e si distacca con le stesse scuse del mio ex fidanzato! Stress e stanchezza e via dicendo.
Ecco caro Gianluca, quello che rimane di queste due storie non sono altro che due fantasmi nella mia memoria.
Vorrei solo capire se sin dall'inizio un uomo sa che si comporterà così oppure almeno ci prova ma poi cambia idea, forse perché gli fa troppa fatica essere sincero? Perché a dare consigli siete bravissimi e poi però come fidanzati non valete niente?

TAGS:
Ragazzo | Sanità
Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast