Alla scoperta dei fiumi | Radio24
Ora in diretta

Condotto da

per ascoltare i contenuti multimediali
installa adobe flash player

Rating:

Alla scoperta dei fiumi

A cosa servono i fiumi?
Perché il Po è così lungo?
Gli antichi romani facevano il bagno nel Tevere?

Sono i fiumi italiani a stimolare la curiosità dei bambini nella terza puntata di "Terra in vista – L'Italia spiegata a mio figlio", il programma condotto da Federico Taddia e Telmo Pievani.
La parola chiave è "Fiumi".
A queste domande rispondono gli esperti: Emanuele Bompan, giornalista ambientale e geografo; Paolo Rumiz, giornalista e scrittore; Jacopo Bonetto, archeologo e direttore del Dipartimento dei Beni Culturali dell'Università di Padova.

Carmen Pellegrino, scrittrice e "abbandonologa", con la sua favola racconterà di Monterano, uno degli affascinanti luoghi dimenticati dell'Italia. Poi sarà la volta dell'arte e del "Mosaico del Nilo" spiegato da Serena Riglietti, illustratrice e docente di disegno presso l'Accademia di Belle Arti di Urbino.

Spazio anche per la natura e gli animali: con Caterina Spiezio, responsabile del settore ricerche e conservazione del Parco Naturale Natura Viva di Bussolengo, scopriremo un esemplare di tartaruga palustre.
Infine, alla scoperta di Archimede e la riproduzione "Fai da te" di un suo esperimento con Andrea Vico, divulgatore scientifico dell'associazione ToScience.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast