Parola d'ordine: sicurezza e sostenibilità | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Parola d'ordine: sicurezza e sostenibilità

Le politiche dell'industria dell'auto guardano ormai, a livello globale, a due macrotemi: sostenibilità ambientale e sicurezza stradale; temi che hanno impatto sulla vita dei cittadini e che indirizzano anche la ricerca delle case costruttrici.
Quale la situazione nel nostro Paese?
In Italia, questi temi si legano anche a un'altra questione chiave, quella del rinnovo del parco veicolare. Con un'età media di quasi 11 anni, quello italiano è infatti uno dei parchi veicolare più vecchi d'Europa. Il punto con Andrea Cardinali, direttore generale di Unrae.
E poi, ancora, con Pierantonio Vianello, direttore di Seat Italia, parliamo del record di vendite nei primi mesi dell'anno e della nuova Tarraco, lanciata qualche settimana fa.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast