Rigopiano, tre le direzioni dell'inchiesta | Radio24
Ora in diretta

Condotto da

per ascoltare i contenuti multimediali
installa adobe flash player

Rating:

Rigopiano, tre le direzioni dell'inchiesta

I primi li hanno salvati, dopo 42 ore sotto ghiaccio e neve. Un applauso e un brivido d'emozione si diffonde tra i soccorritori. E ben presto, dall'hotel Rigopiano, 1.200 metri difronte al Gran Sasso, in tutto il mondo. Ricaricando il motore della speranza. Una speranza, che sembrava affievolirsi, ma che invece - dopo un giorno e due notti di ricerche - torna ad alimentare il motore dei soccorsi. Nonostante le pessime condizioni, nonostante il nuovo rischio valanga, nonostante siano stati corpi senza vita i primi individuati. Ma mentre ancora il dramma di Rigopiano - di una valanga che sommerge un resort e i suoi ospiti - tiene avvinti a radio e tv migliaia di persone, pesanti interrogativi subito si levano.

Quell'albergo innanzitutto poteva essere aperto, nonostante l'allarme valanghe? Perché quello spazzaneve, che avrebbe dovuto permettere agli ospiti, spaventati dal terremoto di andare via, non è mai arrivato? E poi, cosa è successo dal primo allarme dato post slavina al momento in cui i soccorsi si sono messi in moto? Disastro colposo e omicidio colposo il fascicolo aperto dalla Procura di Pescara, con tante domande già formulate e prime acquisizioni. "Ci sono tre filoni di direzione", spiega a Storiacce il procuratore Cristina Tedeschini...

per ascoltare i contenuti multimediali
installa adobe flash player

Rating:

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast