L'Erasmus: inventato da una studentessa italiana umiliata | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

L'Erasmus: inventato da una studentessa italiana umiliata

Sofia Corradi, inventrice dell'Erasmus, racconta l'umiliazione subita al ritorno da un anno all'estero e l'ostinazione per la creazione di un programma che ha già coinvolto tre milioni di studenti europei e tremila università. E poi l'esperienza di studentesse belghe in Italia ci porta a scoprire come funziona la terapia occupazionale, una riabilitazione mirata a ricreare l'autonomia di chi ha subito incidenti stradali o invalidità temporanee, all'interno di casa propria e del proprio ambiente di lavoro.

Tappa in Brasile per la comprensione dello stato di salute delle scuole: la campagna voluta dal presidente Jair Bolsonaro perché gli studenti denuncino i professori non allineati alle politiche del governo. Ce lo racconta Rafael Belincanta, corrispondente dall'Italia per Deuthsche Vella e Terra Network Brasil.
E infine Enrico Deaglio, giornalista e scrittore, racconta la storia dei linciaggi americani a fine XIX secolo nel libro "Storia vera e terribile tra Sicilia e America".

In chiusura i giovani di Spunti a meno venti, Gabriele e Veronica e le loro analisi fra attualità e futuro.
OSPITI: Sofia Corradi, inventrice Progetto Erasmus; Melissa Auwerijckx, laureanda in Terapia Occupazionale; Reninka de Koker, docente di Terapia Occupazionale; Ingela Johnson, direttrice corso Terapia Occupazionale Università Statale di Milano; Rafael Belincanta, giornalista; Enrico Deaglio, giornalista e scrittore.

Co-autore: Christian Nasi

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast