La dispensa per farmaci intelligente che riduce gli errori di somministrazione | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

La dispensa per farmaci intelligente che riduce gli errori di somministrazione

Un rapporto dell'Institute of Medicine (IOM) statunitense valuta tra 44 e 98 mila i cittadini americani che ogni anno muoiono a causa di errori nella somministrazione di farmaci: settima causa di morte nel paese. Secondo vari studi, la percentuale di errore è circa dell'1,5% e nei casi più gravi gli effetti possono essere letali.
Stanchezza, fatica, due farmaci con nome e aspetto simile, la trascrizione imprecisa di una ricetta, un'assonanza o un'omonimia tra i cognomi di due pazienti, sono tutte possibili cause di errore.
La tecnologia di cui parliamo in questa puntata nasce per ridurli al minimo: è una sorta di dispensa automatizzata che aiuta agli operatori a prelevare i farmaci corretti sulla base delle informazioni, presenti nel sistema informatico ospedaliero, sul paziente e sul trattamento che gli è stato prescritto.
Con il dottor Roberto Gallosti, Amministratore delegato del Centro medico Lazzaro Spallanzani di Reggio Emilia.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast