Borsinorifiuti, e la spazzatura va all'asta | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Borsinorifiuti, e la spazzatura va all'asta

Disintermediazione è la parola d'ordine di molti business di successo dell'era Internet. Colossi come AirB&B, Uber che hanno fatto la loro fortuna risolvendo, ognuno nel proprio campo, la stessa equazione: mettere in contatto chi aveva una risorsa a disposizione (una camera da affittare, la propria automobile; non importa) con chi poteva averne bisogno.
Borsinorifiuti, una start-up innovativa nata nel 2015, cerca di mettere in moto lo stesso meccanismo intorno a tutto ciò di cui in genere ci vogliamo liberare: i rifiuti, appunto.
Borsino rifiuti permette in pratica ai privati cittadini, ma soprattutto alle imprese, di mettere all'asta un determinato rifiuto alla ricerca della migliore offerta di smaltimento, o di possibili compratori se il rifiuto può avere una nuova vita come sottoprodotto o materia prima seconda.
Ne parliamo con Gianluca Vorraro, cofondatore di Borsinorifiuti.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast