Un fertilizzante due volte circolare | Radio24
Ora in diretta

Condotto da

per ascoltare i contenuti multimediali
installa adobe flash player

Rating:

Un fertilizzante due volte circolare

Un nuovo fertilizzante organico che nasce dall'unione di due scarti di processo: si chiama Fiperfert ed è il risultato di un lungo lavoro di messa a punto coordinato da Fiper, la federazione Italiana produttori di energie rinnovabili, che rappresenta soprattutto il mondo del biogas e delle centrali elettriche e termiche a biomassa vergine.
Queste due attività producono in abbondanza, rispettivamente, digestato (ossia un biomassa fermentata simile al letame) e ceneri, che private della frazione più volatile e unite al primo, vanno a formare un concime organico a lenta cessione ricco di azoto e potassio, che successivamente viene compresso in pellet.
Ma come spesso accade quando emerge la possibilità di una nuova filiera di economia circolare che trova il modo di utilizzare un rifiuto (in questo caso le ceneri) non mancano le complicazioni normative.
Con Walter Righini, presidente FIPER.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast