Il robot che ti da una mano (anzi due...) | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Il robot che ti da una mano (anzi due...)

Cosa ne pensereste di un paio di braccia extra per i lavori pesanti?
All'IIT, l'istituto italiano di tecnologia, dove si lavora allo sviluppo di un sistema robotico di arti sovrannumerari, l'ipotesi è uno scenario di ricerca quotidiano. Nei laboratori dell'istituto è stato messo a punto un robot collaborativo costituito da una sorta di zaino che fornisce a chi lo indossa un secondo paio di braccia (che sbucano dai fianchi, più o meno come in certe divinità indiane) grazie alle quali svolgere compiti gravosi come sostenere un peso o trapanare un muro. Oltre a dare la proverbiale "mano" nello svolgimento un lavoro (due in questo caso), il sistema ha l'obiettivo di salvaguardare la salute dell'utente.
Per dare un'idea del problema, secondo Fit for Work Global Alliance l'Unione Europea perde ogni anno 600 milioni di gg di lavoro a causa di patologie del sistema muscolo scheletrico derivanti dallo svolgimento prolungato e non ergonomico di mansioni lavorative usuranti.
Con Arash Ajoudani, coordinatore del laboratorio di ricerca Human Robot Interfaces and physical Interaction dell'IIT

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast