Fusione nucleare: con DTT l'Europa consolida la leadership mondiale | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Fusione nucleare: con DTT l'Europa consolida la leadership mondiale

Imparare a sottrarre piccole tracce di elio da una bottiglia piena di idrogeno alla temperatura di 200 milioni di gradi. Potremmo riassumere così l'obbiettivo per cui nasce DTT, il Divertor Test Tokamak, il reattore sperimentale a fusione nucleare che vedrà la luce a Frascati di cui, dopo l'accordo di finanziamento siglato ieri tra BEI ed ENEA, possono ora partire i lavori di costruzione.
Il problema dell'elio, che si forma dalla fusione dell'idrogeno e che va rimosso immediatamente perché impedisce la prosecuzione delle reazioni nucleari, è uno dei passaggi più difficile della difficilissima partita della fusione, nella quale tuttavia, come vedremo stasera a Smart City con l'aiuto del presidente di EuroFusion Ambrogio Fasoli, l'Europa occupa oggi il ruolo di leader mondiale.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast