Perseo e gli altri giubbotti anti radiazioni | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Perseo e gli altri giubbotti anti radiazioni

Da alcune settimane è tornato sulla terra Perseo, uno speciale giubbotto ad acqua antiradiazioni che ha visto la luce all'università di Pavia ed è stato indossato in orbita, a scopo sperimentale, dall'astronauta Paolo Nespoli: scopo del giubbotto, proteggere gli astronauti dalle radiazioni in situazioni di emergenza, quando c'è addirittura il rischio di una sindrome acuta simile a quella patita dai sopravvissuti di Hiroshima. A schermare gli astronauti in orbita pensa la magnetosfera terrestre, ma le future missioni verso la Luna e Marte si svolgeranno ben oltre il suo confine ed è necessario pensare a una protezione extra in caso di un evento violento come un brillamento o un'eruzione solare.
Intanto, c'è chi pensa a sviluppare altri tipi di indumenti anti radiazioni, per proteggere gli astronauti nel tran tran quotidiano, si fa per dire, di un viaggio interplanetario.
Con Giorgio Baiocco, docente di fisica Università di Pavia.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast