Il microscopio più veloce del mondo | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Il microscopio più veloce del mondo

Ogni volta che viene inventato un nuovo tipo di "microscopio" o di "telescopio", grazie al quale diventa possibile accedere a fenomeni prima impossibili da vedere, tanto la scienza di base quanto quella applicata sono destinate a fare progressi. Ed è precisamente questa l'aspettativa nei confronti del nuovo rivelatore DSSC, appena messo a punto con successo all'European XFEL di Amburgo. DSSC sta per "DePFET Sensor with Signal Compression" ed è la fotocamera per raggi X a bassa energia più veloce del mondo.
Frutto del lavoro decennale di un Consorzio italo-tedesco, permetterà di studiare la materia a livello atomico e molecolare come fin'ora non è stato possibile, arrivando a ottenere per la prima volta, grazie alla capacità di scattare ben 5 milioni di fotogrammi al secondo, filmati di eventi rapidissimi come le reazioni chimiche.
Ospite Andrea Castoldi, Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria del Politecnico di Milano associato all'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast