Allerta mutuo: l’Euribor sotto inchiesta | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Allerta mutuo: l’Euribor sotto inchiesta

Dopo lo scandalo Barclays sulla manipolazione del tasso Libor, molti dubbi stanno iniziando a riguardare anche l'Euribor, il tasso "cugino" europeo. Si tratta di parametri fissati dalle banche stesse, che definiscono gli interessi da pagare per prestarsi capitali a vicenda. Cifre che riguardano le vite di molti cittadini, visto che questi tassi vengono presi come punto di riferimento per definire le rate dei mutui a tasso variabile, ma anche di prestiti a persone fisiche ed aziende. Nelle ultime settimane, diverse inchieste stanno mettendo in discussione le modalità con cui queste cifre vengono individuate, ipotizzando possibili conflitti d'interesse e manipolazioni. Salvadanaio affronta la questione, spiegando agli ascoltatori, con l'aiuto dei suoi esperti, questi meccanismi e mettendoli in relazione con la quotidianità dei cittadini. Debora Rosciani ne parla con Andrea Gennai - Il Sole 24 Ore, Roberto Anedda - direttore marketing di Mutuionline, Luca Barillaro - trader indipendente e con l’Avv. Giovanni Franchi – legale di Confconsumatori. [120731-promo-salvadanaio.mp3] Ascolta un estratto del programma - Luca Barillaro: come sarebbero stati manipolati Libor ed Euribor?

[/Foto/articoli/salvadanaio-mutuo-crisi.jpg]

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast