Dal 2012 il fisco potrà vedere l’estratto conto | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Dal 2012 il fisco potrà vedere l’estratto conto

Dal 2012 gli operatori finanziari dovranno comunicare periodicamente al fisco i movimenti effettuati sui conti correnti. L'Agenzia delle entrate potrà così conoscere tutte le operazioni bancarie degli italiani in modo da selezionare, quando opportuno, situazioni da verificare ed effettuare i dovuti, incrociandoli con i dati delle dichiarazioni dei redditi e con le ricostruzioni dello spesometro e degli studi di settore. Ma quali conseguenze comporta per i cittadini la fine del segreto bancario? Salvadanaio spiega il funzionamento delle nuove norme rispondendo alle domande degli ascoltatori. Debora Rosciani ne parla con Antonio Iorio – esperto in materia fiscale per Il Sole 24 Ore - e Michaela Marcarini - consigliere dell'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano.

[/Foto/articoli/salvadanaio-estratto-conto.jpg]

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast