MalaCurva, tra ultras e clan le ombre nere degli stadi italiani | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

MalaCurva, tra ultras e clan le ombre nere degli stadi italiani

L'ultima inchiesta, denominata "Last Banner" arriva da Torino, e ha scoperchiato il vaso di Pandora della curva sud della Juventus, coi vertici di molti gruppi ultras che ricattavano il club bianconera e gestivano bagarinaggio e altri traffici illeciti. Ma dall'Allianz Stadium di Torino al San Paolo di Napoli, al milanese San Siro, all'Olimpico di Roma, tante sono le curve in cui si sono infiltrate le organizzazioni criminali e ideologie politiche di ultradestra. Un cocktail esplosivo che relega ai margini i tifosi veri, e mette sotto pressione gli stessi club. Qual è la situazione attuale? Quali le possibili vie d'uscita? Come stanno lavorando istituzioni giuridiche, politiche e sportive per voltare pagina, isolare i violenti, restituire gli stadi ai veri tifosi? Raffaella Calandra e Dario Ricci ce lo raccontano attraverso il loro viaggio tra aule di tribunale e curve degli stadi. (di Raffaella Calandra e Dario Ricci)

Puntata precedente
Si torna a scuola

Si torna a scuola

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast