Radiolibro: giallo Simenon su Radio24
Ora in diretta

Condotto da
  • Intervieni in diretta
    tel: 800 24 00 24
  • Scrivi un sms
    sms: 349 2386666
  • Scrivi una mail

In occasione del 30esimo anniversario della scomparsa di Georges Simenon, Radio 24 celebra lo scrittore belga con un programma che vi terrà compagnia per tutta l'estate.

Dal 6 luglio al 1° settembre ogni sabato e domenica alle 14 in onda a puntate in anteprima l'audiolibro "L'uomo che guardava passare i treni", letto dall'attore Tommaso Ragno e prodotto da Emons audiolibri. L'audiolibro sarà in vendita da metà settembre, gli ascoltatori di Radio 24 possono dunque ascoltarlo in anteprima.
Il romanzo era uscito in Francia nel 1938. In Italia era arrivato nel ‘52 per Mondadori con il titolo "Treni nella notte", poi nell'86 l'ha ripubblicato Adelphi con il titolo attuale "L'uomo che guardava passare i treni".

Racconta la storia di un uomo, Kees Popinga, che vive nella città olandese di Groninga con la moglie e i due figli. Conduce una vita normale, piccolo borghese. Lavora in una ditta di forniture navali, ma l'azienda fallisce e Popinga va in crisi, mette in discussione tutta la sua vita. Con l'idea di dare una svolta alla sua esistenza, va ad Amsterdam, dove quasi per errore uccide una donna. Scappa di nuovo, si rifugia a Parigi e inizia a frequentare prostitute e criminali. Aggredisce la sua amica Jeanne e poi, in un atto di superbia, aiuta la polizia nelle indagini sull'aggressione da lui stesso compiuta.
Popinga è un uomo normale al quale accade qualcosa che lo spinge a compiere azioni imprevedibili, un po' come capita a tutti i personaggi creati da Simenon.
In questo programma avremo anche la possibilità di conoscere meglio Georges Simenon e la sua produzione letteraria grazie alle testimonianze di alcuni scrittori che amano le sue opere.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast