Rivoluzione alle porte, col cuore e la stampa 3D | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Rivoluzione alle porte, col cuore e la stampa 3D

Una barca a vela, 6 metri e mezzo, che parteciperà alla mini-transat una regata transoceanica da La Rochelle a Guadalupe. Prodotta in una settimana. Con una stampante 3D. Un sogno, raggiunto con passione e tanto cuore da Daniele Cevola, Mariga Perlongo, i tre soci fondatori.
Perché parliamo di rivoluzione? Intanto perché normalmente ci vogliono sei mesi per realizare un'imparcazione del genere con i processi di produzione tradizionali. Il disegno dello scqfo concepito senza vincoli strutturali, ricercando l'optimum della fluidodinamica. Perché tanto sapevano che avrebbero stampato quello che avevano immaginato.
Ocore, che letta in italiano con l'apostrofo dà tutto un altro sapore, è basata in Sicilia e fonda le sue competenze sulla produzione additiva (stampa 3D) e sulla tecnologia robotica, incentrata sull'integrazione dei processi di produzione digitale, dalla fase di progettazione al prodotto semilavorato di produzione di componenti su larga scala.
Ora, immaginatevi di chiedergli di produrvi un kayak su misura. Francesco mi ha risposto che se gli avessi fornito le misure antropometriche, sarebbe stato in grado di realizzarlo in 16 ore. Siamo di fronte al cambiamento delle regole della produzione di massa, che diventa personalizzazione di massa. Vuoi la casa a forma di zucca? Te la costruisco come vuoi, tanto saranno le stampanti 3D a produrre i mobili che seguono il profilo dei muri. Ti stai chiedendo cosa farai una volta che vorrai cambiare arredamento? Quei mobili torneranno ad essere polvere, come noi. Per essere re-iniettati in una nuova stampante e dare origine a un nuovo manufatto. Sovvertire le regole dello status quo non è un atto rivoluzionario, è espressione dell'immaginazione e del genio umano che è dentro ognuno di noi.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast