Imprenditori a qualsiasi età, anche grazie ai Venture Capital | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Imprenditori a qualsiasi età, anche grazie ai Venture Capital

Chi di noi, dopo anni di lavoro in azienda alle dipendenze di un management in cui non si riconosce non ha sognato almeno una volta di affrancarsi dal lavoro subordinato e diventare imprenditore? Magari tirando fuori dal cassetto quell'idea che da tempo arde sotto le ceneri, prendendo il coraggio a quattro mani e meditando la svolta. Complicata, perché si lascia il ‘posto sicuro' per fare un salto nel vuoto. E' ancora questione di mentalità e di cultura, oltre che di propensione al rischio. Lo scorso ottobre avevamo affrontato l'argomento dal punto di vista dei giovani imprenditori. Questa volta, insieme a Massimiliano Magrini, partner fondatore di United Ventures, abbiamo affrontato l'argomento da un punto di vista differente: quello del finanziatore di capitali, degli obiettivi che si pone e del ruolo che gioca all'interno della compagine sociale. Il numero di idee che arrivano sul suo tavolo sono più di una al giorno, ma ne vengono finanziate solo quattro all'anno. La selezione è durissima, non è facile incontrare imprenditori con capacità manageriali e visione strategica di lungo periodo che dimostrino affidabilità e concretezza nello sviluppo del business. Sfatiamo per un attimo il mito del finanziatore che interviene per capitalizzare nel medio periodo, non è la politica dei Venture come United: l'orizonte temporale è di 10 anni, ossia la durta del fondo. Quasi un partner industriale, se non consideriamo il conferimento di asset produttivi o di know how tecnologico specifico.
Massimiliano, nella nostra intervista, racconta anche di imprenditori che, pur essendo consapevoli di non essere ancora pronti ad un matrimonio con un simile partner, cercano il confronto, per misurarsi e capire i punti deboli, migliorare e crescere per poi darsi appuntamento quando l'azienda sarà più solida e avviata.
Un sogno ad occhi aperti? Non proprio, sono sempre più le persone che rinunciano al posto fisso (www.wallstreetitalia.com) per creare un percorso professionale a geometrie variabili. E se alcuni di questi lo hanno fatto per una scelta personale di senso, un migliore bilanciamento tra tempo speso nell'attività lavorativa e le proprie passioni, altri si sono reinventati anche in 'tarda' età, dando vita ad imprese per esempio in ambito turistico-ricettivo sfruttando le enormi potenzialità delle piattaforme. E insistendo sulla creazione di network virtuosi, il cui valore generato è sempre superiore alla somma dei singoli. Ecco, siamo entrati nell'era delle nuove regole, dove 1+1 fa almeno due e mezzo, se non tre. Sta a noi coglierne l'opportunità.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast