È possibile migliorare il proprio percorso di carriera imparando? | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

È possibile migliorare il proprio percorso di carriera imparando?

La formazione sta diventando un passaggio obbligato per tutti i professionisti: dai giovani che escono dal loro percorso di studi per specializzare le proprie conoscenze verso l'ambito di lavoro che vogliono affrontare, ai professionisti che vogliono affrontare nuove sfide o semplicemente non rimanere indietro ed essere considerati ‘obsoleti', per finire con il top management, a cui è richiesta una visione che guidi l'azienda nell'affrontare questa sfida difficile della trasformazione digitale.
Gli strumenti a disposizione sono numerosi e molteplici: dai corsi online alle digital academy aziendali, dai corsi di formazione alle sessioni collaborative di learning by doing per arrivare al mentoring one-to-one e ai master specialistici per neolaureati e professionisti. Ma non è facile orientarsi in quella che potrebbe a ragione sembrare una giungla senza vie d'uscita: qualità dei contenuti e dei docenti non sempre all'altezza, materiale di supporto datato o comunque già visto, formule di docenza troppo tradizionali pensate per aziende tradizionali.
Bisogna innanzitutto saper scegliere, e la nostra rete di relazioni, dirette e indirette, è certamente il punto di partenza. Anche i social media possono essere un'ottima fonte di benchmark, così come il curriculum di professionisti che abbiamo imparato a stimare. Ma prima di tutto è importante saper scegliere l'indirizzo e disegnare mentalmente il percorso: la formazione fine a se stessa non aiuta a crescere, aggiunge una riga al curriculum ma non valore.
Di certo così non si può dire di Carla Sora, General Manager di Agroittica Lombarda, il primo produttore al mondo di caviale di qualità, che si è sempre messa in gioco e ha voluto in più occasioni investire sulle sue conoscenze e sulla formazione delle sue persone. Con quali obiettivi? E con quali risultati?

Questa ed altre tematiche della trasformazione digitale sono approfondite sul sito della Business School del Sole 24 Ore.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast