Il mondo del lavoro secondo le generazioni Y e Z | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Il mondo del lavoro secondo le generazioni Y e Z

I giovani sono senza interessi, perdono tempo sui social media, non hanno percezione del mondo del lavoro e mancano di mordente. Ma è proprio così? Non si direbbe, ad ascoltare la voce di Andrea, Paola e Daniela. Tre studenti di differente ordine e grado, che ci raccontano la loro visione del mondo del lavoro, le loro speranze, i loro sogni e le loro aspettative. Ne emerge un quadro a tinte vivaci, ricco di spunti di riflessione e di punti di vista. Determinazione innanzi tutto. Voglia di essere seduti al posto di guida, non farsi trainare dal mondo che li circonda. Idee chiare, anche se ancora in divenire e soggette a maturazione. Voglia di emergere, di essere sé stessi, di poter guardare al proprio lavoro con passione e speranza. Ora la domanda si sposta sulle aziende: siete pronti ad accogliere i millennial e la Z Gen? Sarete in grado di motivarli e trattenerli per costruire un sodalizio duraturo nel tempo? Non c'è più possibilità di rinviare queste decisioni, le nuove generazioni sono alle porte e premono per dare il loro contributo a cambiare il mondo, a trasformare le aziende in qualcosa di nuovo. E queste devono fare la loro parte. Per ascoltare tutto il confronto, potete scaricare il podcast da qui.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast