Rientro a scuola: i vaccini sono obbligatori | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Rientro a scuola: i vaccini sono obbligatori

Riaprono le scuole e si fanno i conti con l'obbligatorietà dei vaccini. Dopo l'approvazione del Decreto legge che reintroduce l'obbligo vaccinale per l'accesso a nidi, materne e scuole dell'obbligo, a settembre si mettono in pratica le nuove direttive. Cosa succederà nelle scuole e nelle Asl? Ne parliamo con il Ministro dell'Istruzione Valeria Fedeli e con Renzo Berti, direttore Dipartimento prevenzione Azienda sanitaria Toscana centro, Stefano Cecchin, presidente Federazione italiana scuole materne Veneto, Luca Coletto, assessore alla Sanità Regione Veneto, e Anna Scavuzzo, vicesindaco e assessore all'Educazione e Istruzione Comune di Milano.
Nella seconda parte del programma, in dialogo con Mauro Meazza, caporedattore del Sole 24 Ore, si affronta il tema della legge sulla concorrenza con Carlo Scarpa, docente di Economia politica all'Università di Brescia, e Massimiliano Dona, presidente dell'Unione nazionale consumatori.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast