La tragedia di Siena ci riporta all'improvviso in un passato inquietante.  Il Punto di Stefano Folli | Radio24
Ora in diretta

Condotto da

La tragedia di Siena ci riporta all'improvviso in un passato inquietante. Il Punto di Stefano Folli


per ascoltare i contenuti multimediali
installa adobe flash player

Rating:

La tragedia a Siena di David Rossi ci riporta all'improvviso in un passato inquietante. Anche gli anni di Tangentopoli furono costellati di suicidi, anche allora c'era chi non resisteva alla pressione o alla disperazione. E dunque abbiamo la conferma che l'Italia è il paese dove il passato non passa mai, dove la transizione è eterna, dove tutto prima o poi ritorna. E' facile ironizzare sulla paralisi permanente del sistema politico, sulla mediocrità dei suoi protagonisti o sull'irrompere in scena dei "clown", secondo il facile sarcasmo di certi osservatori stranieri. Arriva purtroppo il momento in cui la farsa volge in dramma, in cui ciò che fino al giorno prima era teatro leggero può diventare per tutti un incubo. E allora ci si accorge che l'inerzia non è più ammissibile.


discuss
Ultimi commenti


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast