Whistleblowing: ok definitivo alla legge | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Whistleblowing: ok definitivo alla legge

357 sì, 46 no e 15 astenuti: così la Camera licenzia definitivamente la legge sul Whistleblowing dopo un anno e mezzo di stallo al Senato. Un successo che commentiamo con Francesca Businarolo, deputata grillina prima firmataria del ddl.

150mila euro messi a disposizione dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo per distruggere e poi recuperare le brutture edili dislocate nella provincia. Questo il cuore del "Bando distruzione" che, a discapito del nome, ha un fine di riqualifica artistica e paesaggistica. Di questa lotta agli ecomostri ci parla il presidente della Fondazione CRC Giandomenico Genta.

Il 2017 registra un boom dell'export dell'agroalimentare italiano. La stima è di Nomisma Agrifood Monitor secondo cui quest'anno le esportazioni di beni alimentari saranno superiori del 6% rispetto al 2016, per un ammontare di 40 miliardi di euro di fatturato. A trainare il made in Italy all'estero, sono soprattutto vino, salumi e formaggi. Commentiamo questa buona notizia con Ettore Prandini, vicepresidente di Coldiretti.

Per effettuare il servizio passeggeri su reti non elettrificate, oggi, gli operatori ferroviari impiegano prevalentemente unità multiple a trazione diesel con motori a combustione. Per ovviare al problema delle emissioni di CO2 generate dal sistema ferroviario non elettrico, Alstom ha progettato Coradia iLint, il primo treno alimentato a idrogeno che sarà testato a partire dal 2018 in Germania. Ne parliamo con Marco Barale, direttore vendite di Alstom Italia.

Gamma Donna 2017: the Winner is…U-Earth biotechnologies, il sistema che cattura l'inquinamento grazie a batteri naturali presenti nell'acqua e nel suolo.

Facciamo i complimenti a Betta Maggio, CEO e amministratore unico di U-earth, che dal 2012 ha lavorato per implementare la sua idea di un purificatore per l'aria capace di sfruttare un meccanismo già presente in natura.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast