Dal museo egizio al braccio bionico italiano | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Dal museo egizio al braccio bionico italiano

Iniziamo la puntata sentendo Paola De Micheli, eletta l'anno scorso commissario straordinario per il terremoto del centro Italia, che ha dichiarato in un' intervista: "Gli sfollati non pagheranno un euro".

A seguire, Paola Matossi, responsabile Marketing e Comunicazione del Museo egizio, ci spiega la nuova iniziativa della struttura di non far pagare l'ingresso a coloro che parlano arabo.

Claudio Marazzioni, Presidente della Crusca, invece rivendica la lingua italiana dopo che il Miur ha ammesso la partecipazione ad un bando solo se il documento veniva presentato in lingua inglese.

Sentiamo anche Carla Rocchi, Presidente Enpa, che interviene a sostegno dei delfini, dopo che il Governo avrebbe l'intenzione, attraverso una normativa, di lasciare che le persone possano fare il bagno insieme ai delfini tenuti nei parchi a tema.

Concludiamo con Almerina Mascarello, prima donna e italiana a indossare una mano bionica intelligente.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast