Una scoperta senza contratto | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Una scoperta senza contratto

L'82% dei 2800 lavoratori della sede palermitana di Almaviva ha votato sì all'accordo con l'azienda che eviterà 800 esuberi. Cosa prevede questa soluzione? Ce lo spiega Giovanni Gorgone, RSU Fistel Cisl per Almaviva Palermo.

Andiamo a Taormina dove è in corso il G7 e ritroviamo Antonella Ferrara, organizzatrice del Festival Taobuk che lotta per tenere aperta l'unica storica libreria della città.

Raccontiamo la storia di Federica Bertocchini, ricercatrice italiana che ha scoperto un bruco che mangia la plastica e che sarebbe utile nel suo smaltimento. Peccato che adesso questo cervello tricolore sia rimasto senza contratto nell'Istituto Biomedicina e Biotecnologia di Cantabria dove stava lavorando a questo studio…storia di una scienziata che va dove la portano le idee (e fondi per al ricerca).

Crowd me up, i protagonisti di oggi: Lia Mastropietro per il progetto "Parole e segni di prevenzione" e Antonio Di Francesco per il progetto "Jamgle".

Ci colleghiamo con il nostro uomo della tecnologia Massimo Temporelli dal Wired Next Fest, il festival dell'innovazione.


Playlist
Carly Rae Jepsen - Call Me Maybe
Ligabue - Il centro del mondo
Fabri Fibra - Pamplona ft. Thegiornalisti
Jovanotti - E' la scienza, bellezza!
Nek - Futuro 2.0

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast