Cemento disarmato | Radio24
Ora in diretta

Condotto da

per ascoltare i contenuti multimediali
installa adobe flash player

Rating:

Cemento disarmato

I recenti fatti di Barcellona hanno rilanciato il tema della sicurezza nelle città europee, per esempio attraverso la costruzione di barriere di cemento che proteggano le zone urbane più affollate. Su questo tema ascoltiamo l'intervento dell'architetto Stefano Boeri, che propone una soluzione in grado di coniugare sicurezza e valore estetico.

Come ogni anno, in Italia l'estate rappresenta la stagione dei roghi. Incendi, spesso dolosi, distruggono ampie fette di natura e vegetazione. Per una possibile soluzione del problema ascoltiamo l'intervento di Salvatore Aceto, produttore di limoni della Amalfi Lemon Trading s.r.l., che propone una particolare raccolta di fondi.

Camilla Vivian è madre di un figlio transgender e, per raccontare la sua esperienza, ha ideato il blog Mio Figlio in Rosa. Ascoltiamo il suo intervento e il suo personale racconto.

Nella giornata di ieri, la band inglese Radiohead si è esibita a Macerata per contribuire alla raccolta di fondi destinata alla ricostruzione delle zone terremotate. Ne parliamo con Fabio Pucciarelli, vice presidente del comitato Arte Pro Arte che si occupa della tutela del patrimonio artistico del Maceratese, Fermano e Ascolano.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast