Predappio: cultura o pellegrinaggio? | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Predappio: cultura o pellegrinaggio?

Il buongiorno con la rassegna stampa di Alessio Maurizi e Carlo Gabardini e le rubriche "Il giornale che vorrei" di Deborah Dirani e "Comuni ribelli" di Marco Boschini.

Il museo dei totalitarismi con la mostra dedicata al Ventennio fascista verrà inaugurata sabato prossimo a Predappio, ma le polemiche sono già iniziate attorno al sindaco Pd Giorgio Frassinetti. In questi giorni in cui il fascismo e il nazismo sembrano rinvigorirsi, la sua iniziativa rischia di dare un messaggio di celebrazione? Il primo cittadino sostiene di no, anzi rivendica la necessità dell'istruzione e della cultura contro l'ignoranza sulla brutalità della dittatura.

Raccontiamo la bella storia di Alfred Mirashi, in arte Milot, artista arrivato a 19 anni dall'Albania che ha donato una enorme scultura a forma di chiave a Cervinara, il paese che lo ha accolto da ragazzo. Nei prossimi giorni lo scultore riceverà la cittadinanza onoraria e ci racconta il significato delle chiavi, protagoniste delle sue creazioni.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast