L'integrazione secondo Emma Bonino | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

L'integrazione secondo Emma Bonino

Una "body-cam" contro i furbetti del biglietto e per una maggiore sicurezza: è la novità che Seta, azienda del trasporto pubblico che opera a Modena, Reggio e Piacenza, ha introdotto per questa nuova stagione della mobilità urbana. Si tratta di una telecamera applicata sulle divise del personale di verifica per monitorare la situazione sui veicoli. Vanni Bulgarelli, presidente Seta, ci spiega come funzione il nuovo sistema di controllo.

"Si può fare nel mondo": oggi andiamo a Londra da Ivana Bartoletti che ci racconta il piano del sindaco Khan per proteggere dall'inquinamento i bambini delle scuole più inquinate di Londra.

Guest star della puntata di oggi Emma Bonino che ci spiega il contenuto della legge di iniziativa popolare per superare la Bossi-Fini e per una vera integrazione dei migranti fondata sul lavoro. Mancano 16mila firme per raggiungere quota 50mila per la presentazione del testo in Parlamento. C'è tempo fino al 31 ottobre per aderire alla campagna "Ero straniero – L'umanità che fa bene" sostenuta, tra le tante organizzazioni, anche appunto dai Radicali Italiani.

Confesercenti Firenze ha appena diffuso dei dati incoraggianti sulla vitalità del commercio nei centri cittadini. Nonostante la crisi delle imprese tradizionali e dei piccoli negozi storici, crescono servizi come bar, ristoranti e alberghi, grazie al forte impulso della domanda turistica. L'analisi di questa nuova tendenza con Nico Gronchi, presidente Confesercenti Toscana.

Quattro studentesse dell'Università di Udine hanno portato il centesimo brevetto all'Ateneo friulano: si tratta di un'invenzione alimentare molto originale che è "l'uovo vegano", un prodotto che ha l'aspetto e le caratteristiche organolettiche di un uovo sodo di gallina, ma è interamente prodotto con ingredienti di origine vegetale. Intervistiamo Francesca Zuccolo, una delle menti di questa trovata culinaria.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast